Al servizio del cittadino

Come voteremo alle elezioni!

pubblicato il 08/02/2018

Redatto da : Giorgio

Le elezioni politiche sono alle porte e Chiarissimo.com non poteva non fare un articolo in cui viene spiegato con semplicità il meccanismo con cui verranno eletti i nostri rappresentanti in Parlamento. 

Premessa: il Parlamento è composto da Camera dei deputati e Senato della Repubblica. Il meccanismo della nuova legge elettorale è quasi uguale per Camera e Senato, quindi per comodità lo descriviamo insieme.

Venendo al dunque. Una parte dei parlamentari (37%) viene eletta con sistema maggioritario. Un’altra parte dei parlamentari viene eletta con sistema proporzionale (61% dai voti in Italia, 2% dai voti all’estero).

Il sistema maggioritario_collegi uninominali.

Tutto il territorio nazionale è diviso in zone, chiamate circoscrizioni. Ogni circoscrizione è divisa in collegi uninominali. In ogni collegio uninominale c’è una competizione tra coalizioni: ognuna presenta un candidato e quello che prende più voti viene eletto in Parlamento. Per chi non lo sapesse le coalizioni sono alleanze tra più partiti.

Il sistema proporzionale_collegi plurinominali.

Anche qui tutto il territorio nazionale viene diviso in circoscrizioni. Ogni circoscrizione è divisa in collegi plurinominali (non coincidono con quelli uninominali). In ogni collegio plurinominale c’è una competizione tra partiti (non tra coalizioni): ogni partito presenta infatti una serie di nomi. Ogni circoscrizione assegna un numero di parlamentari a ogni partito a seconda dei voti presi da quel partito a livello nazionale per la Camera e regionale per il Senato.

Cosa devo fare in cabina elettorale.

Come emerge, il sistema maggioritario è collegato al territorio: il parlamentare viene eletto se riceve più voti rispetto agli altri candidati in quella specifica circoscrizione.

Al contrario, il sistema proporzionale è collegato alle dinamiche nazionali: i candidati vengono eletti sulla base dei voti presi dal partito a livello nazionale (o regionale).

Nella realtà tutto questo complica la scelta dell’elettore: con una sola X dovrete scegliere il vostro partito, la vostra coalizione, il vostro candidato uninominale e i vostri candidati plurinominali.

Buon voto a tutti (giuro, non è ironico)! 


Un esempio pratico: per altri chiedete pure!

Di seguito un esempio relativo alla scheda elettorale che vedranno in molti comuni della provincia meridionale di Milano: se qualche lettore volesse un esempio relativo alla sua circoscrizione non dovrà fare altro che scriverci a servizi@chiarissimo.com ! Per maggiore completezza, dove possibile e solo per i candidati all’uninominale, affianco al nome del candidato vedrete il link alla sua pagina facebook: magari lo conoscete e decidete di votarlo (o di non votarlo).

I comuni sicuramente interessati da questo esempio sono i seguenti: Assago, Basiglio, Binasco, Bubbiano, Buccinasco, Calvignasco, Casarile, Cesano Boscone, Cisliano, Corsico, Cusago, Gaggiano, Lacchiarella, Locate di Triulzi, Noviglio, Opera, Pieve Emanuele, Rozzano, San Giuliano Milanese, Trezzano sul Naviglio, Vernate, Zibido San Giacomo.


Premessa: le regioni vengono divise in circoscrizioni. Per esempio, per la Camera dei deputati, in Lombardia ci sono le circoscrizioni Lombardia1, Lombardia2, Lombardia3, Lombardia4, mentre per il Senato c’è un’unica circoscrizione. 

Esempio di uninominale_Camera

Nella circorscrizione Lombardia1, ci sono 15 collegi uninominali. Nel collegio 1-15 i candidati sono i seguenti.

- Casapound: PELLEGRINO D’AVANZO

- Civica popolare, +Europa, Partito Democratico, ItaliaEuropaInsieme: ANGELO CAPELLI https://www.facebook.com/capelli.angelo.ok  

- Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, udc: GRAZIANO MUSELLA https://www.facebook.com/graziano.musella  

- Il popolo della famiglia: SILVIO RESTELLI https://www.facebook.com/silvio.restelli 

- Liberi e Uguali: PAOLA PEDRAZZI https://www.facebook.com/paola.pedrazzi.31  

- Movimento 5 Stelle: STEFANIA MAMMì https://www.facebook.com/stefania.mammi  

- Ala: FRANCESCO CAIULO

- Potere al Popolo: GINO MARCHITELLI https://www.facebook.com/gino.marchitelli  

- 10 volte meglio: MICHELA FERNICOLA

Come abbiamo detto, il candidato che tra questi prenderà più voti verrà eletto in Parlamento.


Esempio di uninominale_Senato

Nella circoscrizione Lombardia del Senato, ci sono 18 collegi uninominali. Nel collegio 04 i candidati sono i seguenti.

- Casapound: MASSIMO TREFILETTI https://www.facebook.com/massimo.trefiletti?ref=br_rs  

- Civica popolare, +Europa, Partito Democratico, ItaliaEuropaInsieme: MICHELA FIORENTINI https://www.facebook.com/FiorentiniXilSenato/  

- Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, udc: IGNAZIO LA RUSSA https://www.facebook.com/Ignazio-La-Russa-207806162568850/  

- Il popolo della famiglia: PASQUALE MAZZONE https://www.facebook.com/pasquale.mazzone.90  

- Italia agli Italiani: VIRGINIA VERGA https://www.facebook.com/virginia.verga.98  

- Liberi e Uguali: ELEONORA CIMBRO https://www.facebook.com/eleonora.cimbro/  

- Movimento 5 Stelle: DANIELE PESCO https://www.facebook.com/daniele.duecento  

- Ala: FERDINANDO GALLUZZI

- Per una sinistra rivoluzionaria: ORNELLA BEGGIO

- Potere al Popolo: PATRIZIA MENAPACE https://www.facebook.com/patrizia.menapace.3    

Come abbiamo detto, il candidato che tra questi prenderà più voti verrà eletto in Parlamento.


Esempio di plurinominale_Camera 

Nella circoscrizione Lombardia1, ci sono 4 collegi plurinominali. I candidati nel collegio 1-04 sono i seguenti:

- CASAPOUND: Angela De Rosa, Stefano Casari, Elena Ceriani, Federico Palermo

- CIVICA POPOLARE: Carlo Gherardoni, Stefania Roveda, Andrea Piscitelli, Maria Gabriella Mietta

- +EUROPA: Benedetto Della Vedova, Giulia Crivellini, Giuliano Grignaschi, Paola Maria Gianotti

- FORZA ITALIA: Michela Brambilla, Sestino Giacomoni, Cristina Rossello, Fabrizio De Pasquale

- FRATELLI D’ITALIA: Carlo Fidanza, Lucrezia Mantovani, Roberto Jonghi Lavarini, Maira Cacucci

- IL POPOLO DELLA FAMIGLIA: Silvio Restelli, Innocenza Laguri, Alberto Testoni, Anna Di Gennaro

- ITALIA EUROPA INSIEME: Luca Marcora, Maria Grazia Vantadori, Gilberto Rossi, Rosa Sellante

- LEGA: Fabrizio Cecchetti, Silvana Comaroli, Fabio Boniardi, Laura Bajardelli

- LIBERI E UGUALI: Laura Boldrini, Paolo Cosseddu, Carmela Mazzarelli, Marco Dal Toso

- MOVIMENTO 5 STELLE: Riccardo Olgiati, Stefania Mammì, Giorgio Stassi, Giampietro Sarah

- UDC: Carolina Pellegrini, Antonino Nucera, Maria Tosi, Maurizio Lupi

- PARTITO DEMOCRATICO: Lisa Noja, Vinicio Peluffo, Maria Gadda, Paolo Razzano

- ALA: Enrico Nicodemo, Cristina Viola, Marco Martinelli, Raffaella Novellino

- POTERE AL POPOLO: Luca Marchi, Elisa Grumo, Manuel Vulcano, Valentina Dionisio

- 10 VOLTE MEGLIO: Adriana Ripandelli, Fabrizio Caprara, Michela Fernicola, Fabio Nannini

Come abbiamo detto, in base a quanti voti prenderanno i partiti a livello nazionale, verranno eletti più o meno candidati espressi nell’ordine del listino.


Esempio di plurinominale_Senato 

Nell’unica circoscrizione in Lombardia ci sono 5 collegi plurinominali e i candidati nel collegio 04 sono i seguenti:

- CASAPOUND: Capotosti Roberta, Massimo Trefiletti, Isabella Ligi, Renato Bosetti

- CIVICA POPOLARE: Daniela Colombo, Paolo Alli, Rita Clementi, Vito Guglielmo

- +EUROPA: Carmelo Palma, Mina Welby, Donatello Sandroni, Carolina Viola

- FORZA ITALIA: Paolo Romani, Licia Ronzulli, Giacomo Caliendo, Marilena Ganci

- FRATELLI D’ITALIA: Ignazio La Russa, Giovanna Petrenga, Giovanbattista Fazzolari, Lianella Bignotti

- IL POPOLO DELLA FAMIGLIA: Eleuteri Pongiluppi, Aquilele Campiotti, Angela Scognamiglio, Luigino Ruffini

- ITALIA AGLI ITALIANI: Attilio Carelli, Nadia Pedretti, Alfredo Durantini, Antonella Bottarelli

- ITALIA EUROPA INSIEME: Natale Ripamonti, Francesca Mangano, Antonio Sellitto, Angela Baldassarre

- LEGA: Matteo Salvini, Erica Rivolta, Christian Solinas, Maria Cantù

- LIBERI E UGUALI: Francesco La Forgia, Eleonora Cimbro, Roberto Escobar, Maria Cabiddu

- MOVIMENTO 5 STELLE: Simona Nocerino, Daniele Pesco, Silvia Aliprandi, Paolo Cicerone

- UDC: Roberto Formigoni, Mariangela Padalino, Massimiliano Bombonati, Stefania Bonaccorsi

- PARTITO DEMOCRATICO: Tommaso Nannicini, Simona Malpezzi, Eugenio Comincini, Diana De Marchi

- ALA: Luigi Pergamo, Elisabetta Pedratti, Ruben Oddenino, Maria Pia Di Prima

- PER UNA SINISTRA RIVOLUZIONARIA: Ornella Beggio, Natale Azzaretto, Fiammetta Fossati, Giovanni Dovis

- POTERE AL POPOLO: Sergio Brenna, Rosella Blumetti, Vittorio Ciocca, Maria Baroni

Come abbiamo detto, in base a quanti voti prenderanno i partiti a livello nazionale, verranno eletti più o meno candidati espressi nell’ordine del listino.

Conosci i nostri servizi ONLINE