Trattamento dei dati personali - Chiarissimo.com

Privacy Policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Premessa: se le informazioni contenute in questa informativa non fossero sufficienti, ti invitiamo a contattarci all'indirizzo mail servizi@chiarissimo.com. Puoi inoltre consultare il testo del Regolamento Europeo n. 679/2016 (G.D.P.R.) cliccando qui.

 

1) COSA SONO I DATI PERSONALI?

Qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, attraverso informazioni come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Un particolare tipo di dati personali sono i dati sensibili. I dati sensibili (o dati particolari) sono i dati personali che permettono l'associazione di informazioni delicate (per esempio lo stato di salute o l'appartenenza politica) a specifiche persone.

Un altro particolare tipo di dati personali sono i dati giudiziari. I dati giudiziari sono i dati idonei a rivelare i provvedimenti giudiziali a carico della persona fisica, come ad esempio sentenze di condanne, iscrizioni nel registro degli indagati, o sanzioni sostitutive alla detenzione.

 

2) QUALI DATI TRATTA CHIARISSIMO.COM

  1. a) Dati di navigazione (indirizzi ip, nomi computer, url, etc.)

Chiarissimo.com acquisisce, nel corso del suo normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a specifiche persone, ma che per loro stessa natura potrebbero permettere di identificare gli utenti: comunque non è intenzione di Chiarissimo.com identificare nessuno senza il suo espresso consenso.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

I dati vengono raccolti e trattati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del Portale.

  1. b) Cookies

Per quanto riguarda i Cookies si rinvia all'apposita informativa.

  1. c) Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di documentazione via posta elettronica agli indirizzi indicati su Chiarissimo.com comporta la contestuale acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste di servizi e/o informazioni, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella mail.

L'invio di documentazione e informazioni contenenti dati personali, identificativi e giudiziari attraverso la piattaforma Chiarissimo.com comporta la contestuale acquisizione degli stessi da parte dei contitolari del trattamento. I dati vengono trattati perché necessario per eseguire il servizio richiesto sul sito www.chiarissimo.com .

In questa casistica rientra anche l'invio volontario dell'indirizzo mail al fine di ricevere la newsletter.

  1. d) Funzionalità dei social media

Il nostro sito può includere talune funzionalità dei Social Media e widget, quali il tasto “Mi piace di Facebook", il tasto "Condividi" o altri mini-programmi interattivi. Queste Funzionalità dei Social Media possono raccogliere informazioni quali l'indirizzo IP dell'Utente o la pagina che si sta visitando sul nostro Sito e possono impostare un cookie per permettere il corretto funzionamento. Le Funzionalità dei Social Media sono ospitate da terzi. Le interazioni dell'Utente con queste terze parti sono disciplinate dalle loro informative e non dalla nostra".

 

3) COS'È IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

 

4) QUALI SONO LE NOSTRE FINALITÀ

Chiarissimo.com tratta dati personali per le seguenti finalità:

  • adempiere a ogni obbligo di legge, regolamento e normativa comunitaria;
  • gestire la navigazione sul Portale presso l’indirizzo chiarissimo.com e i relativi dati di accesso, anche ai fini della sicurezza dei dati e del portale.
  • eseguire gli obblighi derivanti dai contratti instaurati con gli utenti di chiarissimo.com e rilevare il grado di soddisfazione della clientela;
  • promuovere prodotti e servizi di chiarissimo.com;
  • inviare la newsletter (solo in caso di consenso).

 

5) QUALI SONO LE NOSTRE MODALITÀ

Il trattamento dei dati personali è svolto sia manualmente che con mezzi informatici e telematici.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

I dati verrano conservati per tutto il periodo in cui l'utente sarà registrato sul portale Chiarissimo.com e per l'anno successivo dalla eventuale disiscrizione. Dopo tale termine i titolare manterranno solo informazioni utili a fini statistici e per indagini di mercato, senza che esse possano essere utilizzate per identificare persone fisiche.

Possiamo conservare le Informazioni personali dell'Utente fintanto che necessario per la fornitura dei nostri Servizi. Possiamo continuare a conservare tali informazioni personali anche dopo la cessazione dell'utilizzo di qualsiasi particolare Servizio, nella misura in cui sia ragionevolmente necessario per ottemperare ad obblighi di legge, risolvere controversie riguardanti i nostri Utenti, prevenire frodi e abusi, rispettare i contratti sottoscritti e/o tutelare i nostri legittimi interessi

 

6) INVIO FACOLTATIVO DEI DATI

Il conferimento dei Dati da parte dell'interessato è facoltativo. Esso è però essenziale per le attività richieste su Chiarissimo.com.

L'eventuale mancato conferimento comporterebbe infatti l'impossibilità di svolgere le attività richieste.

 

7) CHI È IL TITOLARE E COSA FA

Il titolare del trattamento è la persona fisica o giuridica a cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni sulle finalità e sulle modalità del trattamento di dati personali, nonché sugli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza.

La ragione per la quale i titolari hanno diritto a trattare i tuoi dati personali (base giuridica del trattamento) è l'interesse a sottoscrivere il contratto relativo ai servizi offerti sul sito Chiarissimo.com.

I titolari del trattamento dei dati raccolti su Chiarissimo.com sono le seguenti persone:

  • Stefania Natale (NTLSFN88E66M102F);
  • Giulio Fronterotta (FRNGLI79P05F205D).
  • Giorgio Salvo (SLVGRG90S28M102U);

 

8) A CHI ARRIVANO I TUOI DATI

I tuoi dati potranno essere comunicati ai professionisti che presteranno il loro servizio per Chiarissimo.com, al fine di fornire quanto richiesto dal cliente.

I titolari dei dati acquisiti su Chiarissimo.com non trasferiranno gli stessi a Paesi esterni all'Unione Europea.

 

9) QUALI SONO I TUOI DIRITTI

La Sua persona, quale Interessato del trattamento, compatibilmente coi trattamenti da noi effettuati, ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento, la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che la riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  • le finalità del trattamento; 
  • le categorie di dati personali in questione;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo.
  • L’interessato ha, inoltre, il diritto di:
    • revocare l’eventuale consenso al trattamento dei dati;
    • ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
    • ottenere dal Titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il Titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
      • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
      • l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
      • l’interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;
      • i dati personali sono stati trattati illecitamente; 
      • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare del trattamento.
    • proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali oppure all’autorità di controllo del luogo ove si è verificata la presunta violazione, in caso ritenga che il trattamento che lo riguarda violi la normativa privacy di riferimento;
    • ottenere, qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
    • ottenere informazioni circa l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato;
    • essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento, qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale;
    • ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
      • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; 

      • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
      • benché il Titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; 

      • l’interessato si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
    • ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un Titolare del trattamento e trasmettere tali dati a un altro Titolare del trattamento senza impedimenti da parte del Titolare del trattamento cui li ha forniti qualora:
      • il trattamento si basi sul consenso o su un contratto;
      • il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. 

    • Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un Titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.
    • Nei casi in cui il trattamento abbia come base legale l’interesse legittimo della nostra Organizzazione, l’Interessato può opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano nei termini e limiti della normativa privacy di riferimento. Il Titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    • qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora l’interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità;
    • qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda per motivi connessi alla sua situazione particolare, salvo che il trattamento sia necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico;
    • non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona. Tale diritto non si applica nel caso in cui la decisione:
      • sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un Titolare del trattamento;
      • sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato; 
      • si basi sul consenso esplicito dell’interessato. 

Il Titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il Titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
Il Titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il Titolare del trattamento comunica all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Ultima Versione

Revisione:1.1
Data:05/07/2018